Tag Archivesnatale

Natale in tavola: cosa mangiare e cosa no

Natale in tavola: cosa mangiare e cosa no

Post aggiornato a Dicembre 2020

Il conto alla rovescia ormai è partito, ancora poche ore e finalmente avranno inizio le vacanze di Natale! Questo significa relax, divertimento e anche tavole imbandite per giorni con pietanze da leccarsi i baffi che solo al pensiero fanno ingrassare.  Non solo noi però ci leccheremo i baffi perché anche i nostri amici pelosetti saranno li pronti ai nostri piedi per sfoderare i loro migliori occhioni e farci cedere nella tentazione di fargli gustare anche a loro qualche prelibatezza.

Tu sarai in grado di dirgli di no?

RICETTE NATALIZIE: BUONE PER NOI MA NON PER LORO!

Vuoi un po’ perché ci rilassiamo, vuoi un po’ perché queste feste ci fanno sentire più buoni, la nostra voglia di rendere partecipi i nostri amici a 4 zampe ai nostri festeggiamenti si fa sempre più forte.

Per questa ragione sono sicura che avrai già messo sotto l’albero il regalo per il tuo peloso, cosa? Sei in ritardo? Prova a dare un’occhiata alle nostre offerte di natale… anche se arriverà con qualche giorno di ritardo, siamo sicuri che il tuo peloso ti perdonerà! Ma non aspettare troppo però!

Un altro modo per renderli partecipi è la prova: tavolo da pranzo. Questa è la prova di Natale più difficile che un padrone di un peloso deve saper superare. Quando sulla tavola ci saranno piatti squisiti loro saranno li hai tuoi piedi. Buoni, ubbidienti come non mai ma soprattutto con i loro occhioni che ti imploreranno: un pezzettino anche a me!

Ormai in molti sanno che dare gli avanzi del tavolo al proprio peloso non è molto consigliato per la loro salute dato che i piatti molto spesso sono molto conditi, molto pesanti … Quindi nella nostra mente scatta quel maledetto pensiero: va be dai, è festa anche per lui/lei?! Diamogli almeno un pezzettino di dolce!

Alzi la mano chi questo pensiero non lo ha mai nemmeno sfiorato! Come immaginavo, tutti ci avete pensato!

PANDORO, PANETTONE, TORRONE … TUTTI ALIMENTI KILLER

Il trucco è quello di non farsi assalire dal senso di colpa! Ma poverino … guarda che occhioni … vuole festeggiare anche lui … non ci dovete pensare. È normale che anche loro sentendo nuovi profumi di pietanze appetitose vengano da voi ma non dovete cedere. Dovete per prima cosa pensare alla loro salute e di certo quello che avete nel piatto o i dolci che vi mangerete non rientrano per niente in nessuna dieta sana ed equilibrata.

Detto questo sono banditi dagli allungamenti sotto il tavolo: pandoro, panettone, torrone e dolci in generale.

In sé la pasta del panettone non fa malissimo, anche se di certo non è un toccasana, il vero problema sono i candidi, l’uvetta, le gocce di cioccolata, le cremetutti alimenti veramente tossici per i nostri pet. Se mangiati possono causare problemi anche seri a livello renale, provocare vomito, diarrea e diabete.

Anche il pandoro rientra tra gli alimenti killer. Infatti anche lui è sconsigliato perché contiene molti zuccheri e il più delle volte è guarnito con cioccolato, creme … Anche in questo caso se il tuo peloso ne dovesse mangiare un po’ andrebbe incontro a problemi gastrointestinali, diabete e pancreatite.

In sostanza in entrambi i casi occorre fare attenzione agli zuccheri e ai grassi. La loro troppa assunzione può portare a problemi seri come quelli appena descritti ma anche a problemi un po’ meno seri, come danni ai denti e alle gengive.

Se proprio non resisti, puoi sempre dargli uno dei suoi snack preferiti. Il nostro snack più apprezzato sono gli animaletti gusto vaniglia … da leccarsi davvero i baffi. Il tuo peloso li ha già assaggiati?

TUTTO È PRONTO: A TAVOLA E BUON NATALE

Considerate però una cosa, mangiare un pezzettino piccolino di pandoro o panettone non manderà il vostro pet dal veterinario. Come vale per noi umani, sono le quantità che determinano l’insorgere di un problema serio. Inoltre bisogna anche considerare la salute del vostro peloso, se ha già delle patologie, com’è la sua dieta normale, insomma bisognerebbe considerare molti aspetti.

La soluzione migliore sarebbe non cedere a quel bel musino del vostro micio o fido perché è della loro salute che stiamo parlando, ma se proprio non resistete, potete concedergli un assaggino minuscolo, solo una volta!

7 regole per far riprendere il cane e il gatto dalle feste di Natale

7 regole per far riprendere il cane e il gatto dalle feste di Natale

Il tuo cane o il tuo gatto, come altri 15 milioni di loro simili in tutta Italia, in questi giorni di festa e cibo extra, ti fissano con gli occhi di chi ha mangiato troppo e non vuole fare altro che poltrire sul divano tutto il giorno. Ma non si può iniziare l’anno rotolando per casa, quindi ecco 7 semplici regole per la remise en forme da fare assieme.

Può capitare che persino il cane o il gatto che di solito segue una dieta specifica per via di qualche patologia di base, durante le festività natalizie abbia sgarrato più di una volta. In questo caso tornare al regime alimentare prescritto dal veterinario di fiducia e fare movimento è ancora più importante. In ogni caso, a prescindere dal fatto che il cane o il gatto siano in buona salute o con qualche acciacco, è bene non tralasciare mai i consigli dati dal veterinario.

TORNANO IN FORMA COSÌ

1. È ora della pappa. I cani e i gatti di solito tendono a farti sapere che hanno fame sempre alla stessa ora, il che li rende degli animali abitudinari. Durante i giorni scorsi queste abitudini sono state sfalsate. Meglio riprendere i vecchi orari a meno che non vi siano indicazioni diverse da parte del veterinario.

2. Cosa si mangia? Se il tuo cane o il tuo gatto seguono una dieta precisa ad esempio senza glutine o con basso contenuto di sale o sono anziani o cuccioli o sono stati sterilizzati dagli il cibo che gli prendi di solito senza sgarrare. Lo stesso vale anche per il cane o gatto che non ha particolari esigenze e mangia di tutto. Stop con gli sgarri e il cibo extra, sì alla disciplina. Specie se ci sono problemi come qualche chilo in più, pressione alta, colesterolo o patologie all’apparato digerente o altri problemi di salute legati all’alimentazione.

3. No zucchero, no cioccolato. Per chi non lo sapesse cane e gatto non devono mangiare cioccolato perché per loro è veleno. Neanche i dolci sono indicati, meglio evitare. Per spezzare la fame ci sono degli snack specifici per il cane e per il gatto.

4. No lattosio. Il cane fa fatica a digerire il lattosio. Non ha problemi con il glucosio e il saccarosio.

5. Sulla bilancia. Pesa il tuo cane e se riesci anche il tuo gatto. In alcuni casi l’aumento di peso può essere un problema. Se noti che c’è qualcosa che non va, contatta il veterinario per un controllo.

6. Gioca col gatto. Ricordi il gioco che gli hai preso per Natale? È ora di utilizzarlo. Se non hai un gioco da sfruttare, cerca un altro stratagemma. L’importante è che il tuo gatto si muova. Specie se non può uscire a vagare per il quartiere e vive sempre o quasi dentro casa.

7. Passeggiata. È un’altra cosa che tu e il tuo cane potete fare assieme per tornare in forma dopo aver stra-mangiato nei giorni di festa. Ricorda che una passeggiata a 6 zampe sono meglio di 4, o di 2.

Facci sapere come tu e il amico a quattro zampe siete tornati in forma dopo le feste.

 

Baubabbo cosa porterà al tuo peloso?

Baubabbo cosa porterà al tuo peloso?

Da pochi giorni è iniziato il mese più magico di tutto l’anno: Dicembre, con il suo spirito natalizio e di festa che rallegra sempre tutti. Dicembre però è anche sinonimo di shopping, carta per i pacchi, fiocchi di ogni genere e la parola d’ordine è regali, regali e ancora regali.

La notte del 24, chi non ama aspettare la mezzanotte per poter iniziare la festa scartando i regali sotto l’albero? Questa è la tradizione e come tutti gli anni anche quest’anno il nostro salotto diventerà un campo da guerra con carta, fiocchi, nastri tutto sparpagliato sul pavimento con il nostro Sparky che diventerà matto perché anche lui sarà felice di festeggiare.

Ed è proprio così, perché Sparky facendo parte della nostra famiglia, riceve puntualmente anche lui dei regali da Baubabbo ed ogni anno è sempre più contento. Anche da te passa Baubabbo a portare regali al tuo amico a 4 zampe?

BAUBABBO NON DIMENTICA I NOSTRI PELOSI

Come da noi arriva Babbo Natale a portare tanti doni c’è qualcuno che si preoccupa di portarli anche ai nostri amici pelosi. Sai chi è? Ma è ovvio: è Baubabbo!

A parte gli scherzi il Natale fa diventare tutti più buoni e le dimostrazioni di affetto ai nostri cari fioccano come non mai. È un’occasione per stare in famiglia, volersi bene e lo scambio dei regali è il momento più atteso, anche da fido e micio.

Loro, come parte integrante della famiglia, si meritano forse più di tutti un dono. Sai perché? Perché ci sopportano tutto l’anno, ci tengono compagnia anche quando non vogliamo, ci consolano nei momenti tristi e in cambio vogliono solo un po’ di affetto e fedeltà. Quindi è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e partire alla ricerca del regalo perfetto per loro. Sei pronto? Ovviamente la destinazione giusta è il nostro shop -> www.atuttazampa.it 🙂

IDEE REGALO PER FIDO

Considerato anche il periodo un regalo perfetto per unire l’utile al dilettevole e rendere felice fido è sicuramente optare per un regalo fashion. L’abbigliamento in generale è sempre molto apprezzato soprattutto da tutti quei cagnolini in inverno soffrono molto il freddo. Ecco alcuni esempi:

Croci-Giubbotto-Moustache-AmbientataGiubbotto Moustache -> con questo giubbotto imbottino è impossibile avere freddo. E poi, avete visto il pelo sul cappuccio? Un capo trendy che non farà mai passare inosservato il vostro amico.

 

giubotto elegant fur 30cm

 

Giubbotto Elegant -> con l’arrivo delle feste è d’obbligo avere nell’armadio un capo elegante, e cosa c’è più elegante di un caldo e bel pellicciotto?

croci felpa blue chessboard 30cm

 

Felpa blue chessboard -> per un look casual ma non troppo. Questa felpa double face è adatta per moltissime occasioni.

 

croci-giubbotto-rasberry-ambientata

Giubbotto Raspberry -> giubbotto imbottito che proteggerà la tua lady dal freddo. Ideale per le cagnoline tutte pepe che amano farsi ammirare.

IDEE REGALO PER MICIO

Qualsiasi micio è curioso e giocherellone quindi avrai solo l’imbarazzo della scelta per il suo regalo. Giochi, tiragraffi, morbide cucce sono tutti regali che il tuo amico a quattro zampe apprezzerà sicuramente. Ecco alcuni nostri consigli:

ferribiella tiragraffi giungla 40x30x50cm gattoTiragraffi giungla -> ideale per gatti esploratori e avventurosi.

 

ferribiella tiragraffi natura magic box 58x30x42cm gatto

 

Tiragraffi natura magic box -> ideale per gatti giocherelloni ma che amano anche il relax.

 

ferribiella cuscino 52x42 maculato gatto

 

Cuscino maculato -> un nascondiglio perfetto per far sentire il tuo micio al sicuro.

ferribiella gioco catnip cute 2 pezzi arancio 5cm gatto

 

Gioco catnip cute -> un gioco per distrarlo e farlo divertire andando a riscoprire il suo lato cacciatore.

 

Infine ricordati sempre la cosa più importante: qualsiasi regalo sceglierai non andrà bene se con esso non ci sarà l’amore. L’amore infatti è il regalo più grande che il nostro amico a quattro zampe desidera, ricordati sempre che noi abbiamo amici, familiari, conoscenti ma lui a solo te.

Per cui, carico di tanto amore, corri subito sullo shop e scegli il regalo perfetto per il tuo amico. In questi giorni trovi molti articoli scontati, quindi non perdere questa occasione, rendi super felice il tuo peloso.